• Cristina Favretto
  • Blog

Profilo personale e Pagina Aziendale, quali sono le differenze?

Facebook profilo personale o pagina aziendale

Argomento trito e ritrito ma molto spesso vedo Attività, Associazioni o libero professionisti che si promuovono con il Profilo Personale, ma facciamo chiarezza una volta per tutte:

Profilo Personale vs Profilo Aziendale 

Parliamo di due cose completamente diverse e ti spiego anche il perché:

  • Profilo Personale: "è uno spazio su Facebook dove puoi condividere informazioni su di te come interessi, città attuale e città di origine" così lo definisce lo stesso Facebook. 

Ma cosa si può fare con un Profilo Personale?

Prima cosa che devi sapere è che il profilo di Facebook rappresenta la tua identità online, lo puoi impostare come desideri, in modo autonomo e con consapevolezza decidendo cosa far vedere e soprattutto a chi far vedere ciò che pubblichi (perciò non voglio sentir dire che su Facebook tutti ti vedono, tutti ti vedono perchè non hai impostato correttamente la Privacy del Diario).

Per avere un Profilo Personale devi registrarti con nome e cognome (evita se possibile nickname) questo perché su Facebook le persone ti cercheranno con il tuo nome e cognome e ti dico un'altra cosa, usare un nickname potrebbe rilevarsi pericoloso perché se Facebook si accorge che non è la tua vera identità potrebbe bloccarti l'account! 

Quando avrai aperto il tuo Profilo Personale ed impostato le tue informazioni di base potrai iniziare a creare la tua rete sociale con la quale potrai condividere interessi, passioni, informazioni e molto altro, tutto questo sotto forma di testo, immagini e link a pagine web. 

  • Pagina Aziendale: "Le pagine sono luoghi su Facebook dove artisti, personaggi pubblici, aziende, brand, organizzazioni e associazioni no profit possono connettersi con i propri fan e clienti" (definizione di Facebook)

Ma cosa si può fare con una Pagina Aziendale?

E qui si apre un mondo!

Prima cosa da sapere è che potrai aprire una Pagina Aziendale solo se hai un Profilo Personale, solo in questo modo potrai essere amministratore di una Pagina.

Ma allora a questo punto perché fare fatica a creare una Pagina se posso far conoscere la mia attività tramite il mio Profilo Personale?

  • Prima ragione perché è sicuramente più professionale, usare per promuoverti, uno spazio esclusivamente riservato al tuo lavoro ed è così che è previsto anche dai termini di uso di Facebook.
  • Sei proprio certo che la rete sociale che hai creato con il tuo Profilo sia veramente interessata alla tuo business? Corri il rischio di parlare ad un gruppo di persone che in realtà non è il target adatto a te.
  • La Pagina Aziendale offre strumenti per la promozione online che un profilo personale non ha, ad esempio:
    • Le Analytics, che Facebook chiama Insights, utili per capire come stanno andando i tuoi contenuti e che ti permettono di comparare la tua Pagina con quella dei tuoi competitors.
    • Assegnare dei ruoli nella gestione della Pagina ad eventuali tuoi collaboratori.
    • Fare pubblicità o meglio Advertising; a tal proposito ci sarebbe molto da dire per le molteplice funzionalità che Facebook mette a disposizione per impostare le campagne pubblicitarie, ma tratterò l'argomento in separata sede!
    • La Pagina Aziendale Facebook viene indicizzata sui motori di ricerca.

A questo punto, se fai business, spero ti sia chiaro perché devi usare una Pagina Aziendale e non un Profilo Personale e chiudo riportando una citazione tratta dal libro "Codice Montemagno, diventa imprenditore di te stesso grazie al digital" di Marco Montegnano:

"Pensare che per fare Business su Facebook sia meglio usare un Profilo rispetto a una Pagina è come andare al Tour de France con una graziella"

Logo Crescere Online by Veneto360

Iscriviti alla Newsletter


Crescere Online by Veneto360 - P.IVA 04518260270 - Info 3450990566 - Venezia