• Cristina Favretto
  • Blog

Consigli pratici su come gestire i tuoi canali social

Rivolgendomi a piccoli business, attività locali e liberi professionisti mi sono resa conto di quanto è fondamentale trasmettere con praticità e semplicità le conoscenze utili per gestire autonomamente i canali social; veicoli per amplificare la visibilità online, per raggiungere nuovi clienti e per fidelizzare quelli già acquisiti.

Prendere consapevolezza di quali sono gli strumenti del social media marketing, di come funziona l'algoritmo del social su quale abbiamo deciso di essere presente, di come si costruisce un piano editoriale strategico per raggiungere un nuovo target e per far convertire il pubblico che già conosce il nostro brand e di come misurare il lavoro che abbiamo fatto, è il punto di partenza per sfruttare al meglio le opportunità che l'online ci mette a disposizione.

Imparare a conoscere i gusti, i desideri del proprio target, intercettare i bisogni e necessità farà di noi un punto di riferimento per il nostro pubblico e agevolerà la crescita organica delle nostre Pagine (soprattutto su Facebook e Instagram), ricordiamoci non siamo sui Social per vendere (anche se in realtà è così) ma siamo presenti per soddisfare i bisogni della nostra audience.

Considera di cambiare il tuo mantra "da vendere sempre" ad "essere sempre d'aiuto" (Jonathan Lister) 

Le persone usano ogni giorno i social per informarsi e restare aggiornate; pubblicare costantemente post promozionali non è il modo migliore per invogliare le persone a farsi seguire!

Non lasciare niente al caso!

Detto questo ora ti lascio alcuni consigli pratici che ti potranno tornare utili nella gestione dei tuoi social:

  •  Metti in sicurezza il tuo account: tra le cose che puoi fare: scegli una password forte, abilita l'autenticazione a due fattori, nomina un secondo admin, dai gli accessi solo ai tuoi Partner
  • Attiva la messaggistica e monitora i messaggi: oggi le persone che chiedono informazioni non chiamano inviano messaggi
  • Dialoga con il tuo pubblico; commenti e condivisioni danno valore. Coltiva le interazioni, ringrazia e sii coinvolgente
  • Nel post ricorda di inserire la call to action: invita a visitare il tuo sito/blog, a leggere il tuo articolo, a guarda il tuo video e anche a esprimere opinioni e commenti ai tuoi post.
  • Crea il tuo Piano Editoriale focalizzandoti sugli obiettivi da raggiungere e sulla tua target persona. Pensa a delle rubriche a tema, dai consigli e informazioni, intercetta desideri del tuo pubblico. Crea il post pensando a chi è destinato, se a un pubblico che non ti conosce (freddo) o a un pubblico caldo e agli obiettivi che vuoi raggiungere!
  • Verifica il momento giusto per pubblicare, non esiste il giorno e l'orario perfetto!
  • Quando scrivi le didascalie evita i blocchi di testo, usa frasi semplici suddividi in paragrafi , usa le emoji (senza esagerare). Gli hashtag vanno usati con criterio; studio e strategia su Instagram ma su Facebook vai piano (uno o due sono più che sufficienti)
  • Mettici la faccia e parla di te, del tuo lavoro, della tua filosofia, di cosa ti distingue dagli altri, del tuo Team, racconta la tua giornata. Apri le porte di casa, ispira fiducia, crea emozioni! Tieni a mente: una persona deve averti visto o sentito parlare di te almeno 7 volte prima di ricordarti! Come vedi un processo lungo.
  • Richiedi recensioni ai tuoi clienti! Danno autorevolezza e ricorda che oggi le persone sono più  propense a rivolgersi a chi ha feedback positivi.
  • Scegli il canale social più adatto a te, dove c'è il tuo pubblico, voler presidiare l'intero web è faticoso e impegnativo. Ma non fermarti solo ai social, ci sono tante altre attività per acquisire nuovi clienti e per fidelizzare chi ha già acquistato da te (emailing, sito/blog, piattaforme di messaggistica, Google My Business etc)
  • Destina del budget facendo advertising, sappiamo perfettamente quanto l'algoritmo penalizza la copertura organica (il pubblico raggiunto senza fare inserzioni) . Quando fai delle campagne tieni a mente l'obiettivo e il processo di acquisizione del cliente, in quale fase si trova nell'apprendimento del tuo brand: se ti conosce, se ti conosce poco, se ha già acquistato da te. Usa i pubblici personalizzati o simili!
  • Non invitare chiunque a mettere il Like alla tua Pagina, credimi è controproducente e l'algoritmo penalizzerà la tua portata organica
  • Non usare le pubblicazioni automatizzate, ogni social ha le sue dinamiche e richiede formati personalizzati.
  • Osserva i dati statistici e se necessario correggi il tiro!

Conclusione

Altra cosa molto importante che ti consiglio di fare è di prendere consapevolezza di come funzionano gli strumenti del social media sul quale ti promuovi, le piattaforme si aggiornano costantemente, sviluppare la propria strategia di comunicazione richiede del tempo e andare alla cieca ti farebbe disperdere tempo e risorse, pubblicare contenuti che nessuno vede non porta risultati e lo scoraggiamento nel non vedere interazioni alla Pagina ti farebbe abbandonare il tuo progetto di crescita online. 

Se il social media marketing non fa per te o il presidio dei canali social ti mette in difficoltà affidati ad un professionista, una consulenza mirata ti potrebbe aiutare ad individuare come migliorare la tua presenza sui social suggerendoti, allo stesso tempo, quali altri strumenti di digital marketing possono essere integrati alla tua strategia di comunicazione online.

Per un preventivo senza impegno scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; assieme valuteremo come consolidare la tua presenza online.

 

 

 

Logo Crescere Online by Veneto360

Iscriviti alla Newsletter


Crescere Online by Veneto360 - P.IVA 04518260270 - Info 3450990566 - Venezia